+39 0424 502498
Seleziona una pagina
EVVIVA LA COLAZIONE A SCUOLA

EVVIVA LA COLAZIONE A SCUOLA

Dolce o salata, la prima colazione consente all’organismo di partire con lo sprint giusto per affrontare la giornata. Ma spesso si trascura uno dei fondamenti della sana alimentazione, che è la varietà: non deve essere la stessa tutte le mattine.
LA COLAZIONE , è la prima assunzione di cibo dopo il riposo notturno, durante il quale l’organismo ha comunque consumato energia per le funzioni basali, ha quindi l’importante funzione di reintegrare ciò che è stato perso e di predisporre nel miglior modo possibile alle attività diurne. Gli studi sui più giovani hanno evidenziato che gli scolari che consumano una buona prima colazione bilanciata hanno un rendimento e una capacità di concentrazione migliori durante la mattinata.
La colazione dovrebbe essere un piacevole “rituale” quotidiano, una sana e gradevole abitudine, un momento che ci si dovrebbe ritagliare anche nella frenesia di tutti i giorni, quando gli impegni sono tanti e incombenti.

A noi ragazzi fare colazione a scuola è piaciuto molto.

CARNEVALE

CARNEVALE

 

Io mi vesto da pompiere,
tu da vespa o candeliere,
lui da essere spaziale:
travestirsi non è male!
Io mi vesto da regina,
tu da sacco di farina,
lei da frate o da serpente:
travestirsi è divertente!
Io mi vesto da canguro,
tu da cavolo maturo,
lui da papera o da cuoco:
travestirsi, che bel gioco!

Roberto Piumini

Anche noi  bambini della classe prima e quarta ci siamo travestiti,  fatto spettacolo con scenette inventate da noi. Ci siamo divertiti molto e abbiamo riso tutti in compagnia.

 

GIORNO DELLA MEMORIA

GIORNO DELLA MEMORIA

Il  27 gennaio ,

ricorre il Giorno della Memoria,

la giornata in cui ogni anno si ricordano le vittime dell’Olocausto,

un giorno in cui è necessario parlare del significato di Shoah provando

a comprendere al meglio cosa è successo affinché nessuno dimentichi

e l’orrore non si ripeta.

 

LA NEVE

LA NEVE

LA NEVE

CADE LA NEVE  GIU’ DAL CIELO

CADE LEGGERA COME UN VELO

IMBIANCA I TETTI ED I CAMINI

IMBIANCA I PRATI ED I GIARDINI

RICOPRE TUTTO CON FIOCCHI DI PANNA

RICOPRE I SOGNI DI CHI FA LA NANNA

 

 

GIORNATA AL PARCO DEL SOJO

GIORNATA AL PARCO DEL SOJO

 

Il parco del Sojo si colloca in Comune di Lusiana nel margine meridionale dell’altopiano di Asiago, è una proposta innovativa, creata con l’intento di valorizzare un’area di straordinario interesse ambientale, storico, artistico. L’inserimento, in questo contesto, di sculture d’arte contemporanea e la loro relazione con l’ambiente naturale determinano una nuova percezione dello spazio ed un nuovo senso di trascorrere del tempo.

 

 

Grazie alla nostra guida, Diego, abbiamo camminato lungo il percorso, strada lunga e a volte faticosa, e abbiamo potuto osservare le opere scultoree costruite con materiali diversi: pietra, legno, ferro, bronzo, gres.

 

CERCANDO SI TROVA….

CERCANDO SI TROVA….

CERCANDO SI TROVA…

è il titolo di quest’anno.

Tutti noi siamo in continua ricerca ….di che cosa?

E alla fine TROVIAMO ciò che cerchiamo?

I bambini vogliono CERCARE per poi TROVARE….

L’AMICIZIA, L’AMORE, IL DIVERTIMENTO, IL BENE, LA FELICITA’,LA BELLEZZA………

Così è iniziato il nostro primo giorno di scuola, per poi continuare con i festeggiamenti dei compleanni delle classi.

TANTI AUGURI!

Alle 12.00 sono venuti i vari rappresentanti dei gruppi della comunità di Valrovina, a darci il BENVENUTO e ad augurarci un buon inizio anno scolastico.

Poi con loro abbiamo fatto l’alzabandiera.

BUONA CONTINUAZIONE!

Pin It on Pinterest