+39 0424 502498
Seleziona una pagina

Lavori di telaio

Studiando la vita nelle prime civiltà abbiamo approfondito un poco l’arte della tessitura, dai primi telai ai telai industriali moderni.

Un po’ per gioco, un po’ per piacere e per curiosità siamo arrivati a realizzare un piccolo tessuto da portare a casa come pensiero per il Natale.

 

Ecco alcune foto della classe 4^ al lavoro

 

Sarebbe bello sapere dove hanno trovato posto questi tessuti ora che sono a casa, ci mandate una foto????

I nostri robot

I nostri robot

… Classe 3^ al lavoro:

Ed ecco ora i nostri robot… Cosa? Dite che non si muovono?????? Basta la nostra fantasia: energia pulita e per nulla a rischio di esaurimento 😉 😉

….

Prossimamente vi faremo sapere cosa è in grado di fare ogni robot: tenetevi collegati!!!!!

Il tempo ciclico e l’infinito

 

In classe seconda abbiamo esplorato un po’ il tempo ciclico, abbiamo visto che esso è legato al girare della Terra attorno al sole e attorno a se stessa.

Moto di rivoluzione della Terra attorno al Sole

 

Il tempo ciclico quindi è il tempo delle stagioni e dell’alternarsi della notte e del dì. E’ il tempo delle cose che ritornano sempre, all’infinito.

 

Abbiamo poi costruito un nastro di Moebius con la carta per scriverci dentro la “Storia del sior Intento”, così non finisce davvero mai :)…la conosci??

Questa è la storia del sior Intento

che mai non è contento

che mai non se desbriga.

Vuto che te a conte o che te a diga?

 

Qui puoi vedere un breve filmato sul canale youtube di RAI Scienze che spiega come funziona il nastro di Moebius:

C.M. Escher, famosissimo grafico ed appassionato di matematica, ha creato numerosi disegni che ci siamo divertiti a guardare per scoprire dove in essi si nasconde l’infinito.

Prova anche tu a cercare l’infinito in questi suoi disegni o, se sei di classe seconda, sfida i tuoi genitori 😉

Cascata – C.M. Escher

nastro di moebius/formiche – C.M.Escher

 

mani che disegnano – C.M.Escher

 

La galleria – C.M. Escher

L’epopea di Gilgamesh

Una storia antica di 6000 anni, che parla di coraggio, amicizia e dolore.

Un lavoro realizzato dalle classi terza e quarta nell’anno 2009 nell’ambito del progetto di plesso APRI IL TUO CUORE.

Il laboratorio artistico è stato condotto dalle insegnanti Mara Pontarollo e Anna Mancuso.
La creazione degli sfondi è stata realizzata in collaborazione con Marzia Ghezzo.

[kaltura-widget uiconfid=”535″ entryid=”1_vn8y8078″ width=”400″ height=”330″ addpermission=”” editpermission=”” /]

Pin It on Pinterest