+39 0424 502498
Seleziona una pagina

Oggi la Giornata Mondiale della Terra è diventato il più potente strumento di richiamo alla tutela del Pianeta in tutte le culture e per tutte le generazioni. Come previsto dalle Nazioni Unite, l’Earth Day si celebra annualmente un mese e due giorni dopo l’equinozio di primaverail 22 aprile.

CLASSE PRIMA

Come possiamo salvaguardare il nostro pianeta?
Qualcuno di noi ha detto che “Dobbiamo rispettare la Terra, perchè ci permette di vivere”.
In classe 1^, in questa “Giornata della Terra”, abbiamo realizzato dei fiori che ci ricordano la Natura e gli alberi, tanto preziosi per noi esseri viventi. Abbiamo colorato ciascun fiore da un lato e dall’altro abbiamo scritto cosa possiamo fare per preservare il nostro pianeta. Abbiamo creato due fiori: uno per abbellire il nostro albero di classe e uno è diventato una collana da portare a casa.

CLASSE QUINTA

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d ’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile con l’impegno di  raggiungerli entro il 2030.

La classe V ha preso spunto anche da un brano preso dal libro “Greta, la ragazza che sta cambiando il mondo” per riflettere sull’importanza di essere propositivi e di mettere in atto piccoli gesti quotidiani per salvaguardare il nostro pianeta, questa è una sfida che possiamo e dobbiamo vincere tutti insieme perché la natura è un dono che dobbiamo proteggere e dalla quale dipende la nostra stessa vita.

La citazione che la classe ha condiviso è stata la seguente:

“Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso” ,(Mahatma Gandhi)

CLASSE TERZA

Filastrocca del piccolo gesto importante

Un piccolo gesto è una pietra preziosa
Cela un segreto che è molto potente
Qualcosa accade, se tu fai qualcosa
E niente accade, se tu non fai niente
Basta un secchiello a vuotare il mare?
Basta una scopa a pulir la città?
Forse non basta, ma devi provare
Se provi, forse, qualcosa accadrà
È un gesto inutile, ma non importa
Piccoli gesti hanno forza infinita
Se ognuno spazza davanti alla porta
La città intera sarà pulita .
Bruno Tognolini

CLASSE SECONDA

Nella Giornata Mondiale della Terra i bambini si sono occupati di raccolta differenziata.

Il simbolo scelto per questa giornata è stato la Terra al centro con le frecce attorno.

Hanno creato un Lapbook nel quale si spiega come differenziare i rifiuti, affinché il

materiale scartato possa essere utilizzato nuovamente.

Pin It on Pinterest